Navigazione veloce

Opzione manutenzione dei mezzi di trasporto

                         logo-riparatore2 logoriparatore3

 

scarica la brochure

Profilo professionale: Operatore alla riparazione dei veicoli a motore – Riparazione parti e sistemi meccanici ed elettromeccanici dei veicoli a motore

L’operatore alla riparazione dei veicoli a motore – riparazione parti e sistemi meccanici ed elettromeccanici ha una buona manualità e resistenza fisica. È preciso, responsabile e particolarmente attento nello svolgimento del suo lavoro e nel rispetto delle norme di sicurezza. È coordinato nei movimenti e possiede un’ottima memoria visiva. È particolarmente portato a capire il funzionamento pratico di oggetti e componenti meccanici in genere. Si impegna a trovare soluzioni concrete ai problemi che incontra, sa organizzare il proprio lavoro e rapportarsi in modo positivo con i clienti e collaborare con i colleghi.

Al termine del corso sarà in grado di:

  • riconoscere i guasti del veicolo a motore  nelle sue diverse parti (autotelaio, gruppo di propulsione, impianto elettrico ed elettronico, ecc.)
  • intervenire sull’assetto e sulla direzione del veicolo a motore (smontare, revisionare, sostituire le sospensioni e gli organi di direzione, ecc.) 
  • intervenire sul sistema frenante del veicolo a motore (staccare, scomporre, sostituire, ricomporre i componenti dell’impianto freni, ecc.)
  • intervenire sugli organi di trasmissione del veicolo a motore (staccare, scomporre, sostituire, ricomporre il cambio marce, il gruppo frizione, il differenziale, ecc.)
  • intervenire sul motore del veicolo (staccare e scomporre il motore, controllare che le parti che lo compongono non siano da sostituire ed eventualmente provvedere, ricomporre e ricollegare il motore) 
  • intervenire sull’impianto elettrico-elettronico del veicolo a motore (usare strumenti per capire quali sono i guasti e provvedere alla riparazione)
  • applicare le norme di igiene e sicurezza sul lavoro
  • utilizzare strumenti per la riparazione e il controllo di parti e sistemi del veicolo a motore
  • accogliere il cliente e raccogliere le informazioni per definire lo stato del veicolo

L’operatore alla riparazione dei veicoli a motore – riparazione parti e sistemi meccanici ed elettromeccanici potrà lavorare presso officine di autoriparazione o presso reparti di manutenzione veicoli di enti pubblici o industrie private. Dopo aver acquisito esperienza e autonomia, potrà esercitare la professione in modo autonomo. 
Al termine di un percorso di Formazione Professionale triennale è possibile proseguire gli studi frequentando un percorso di Istruzione al fine di conseguire un Diploma di Scuola Secondaria di Secondo grado oppure, ove previsto, frequentando il Quarto anno di Formazione Professionale per il conseguimento del Diploma Professionale.